console dj senza pc Hardware

Console DJ senza pc


Cos’è una console dj senza pc? Com’è mixare su una console stand alone e senza un programma di mixing?

Se anche tu, ormai, vuoi buttarti sulle console più professionali, pur mantenendo una configurazione all-in-one, allora sei nel posto giusto perchè ti descriverò le migliori soluzioni al tuo problema.

Vuoi provare l’ebrezza di mixare senza pc, solamente con le tracce audio su USB e CD. Benissimo!

Quali sono le difficoltà del mixare senza pc, cosa ti serve per il tuo setup di mixing? Se anche tu vuoi fare il salto da una console dj per principianti ad una console da vero dj, continua a leggere.

Le Console dj stand alone

Se sei nuovo nel mondo del djing, è importante chiarire subito la differenza tra controller e console.

La console DJ è un vero e proprio strumento musicale autonomo, necessita solo di un input audio (AUX In, RCA, USB, CD, ecc) , ma come è possibile?

Tutta la componente di mixing, ovvero il software che ti permette di avere della musica in uscita con le caratteristiche che tu vuoi darle, è fatto girare dall’hardware della console direttamente.

I controller DJ, al contrario, demandano al pc tutta la parte di lavorazione dei dati audio; spesso, utilizzano la scheda audio del computer / MAC come processore delle informazioni. Questi controller sono come dei manettini della playstation, che emulano gli input che daremmo al programma (tipo Serato DJ, DJuiced, Traktor) come se muovessimo il mouse.

Quindi, fatta questa prima distinzione, capirai che quando si parla di dispositivi Stand-Alone, questi possono essere utilizzati sia come console, quindi senza pc, e nella maggior parte dei casi anche come puro controller.

A cosa serve allora, una console dj senza pc?

Per cominciare, avere una console stand-alone ti permetterà, con un budget sotto i 1000€, di avvicinarti al mondo del djing professionistico, ed è un passaggio obbligato tra il controller amatoriale (anche se di ottima qualità) e un setup a tre pezzi (2CDJ ed un mixer) tipico di qualsiasi dj professionista.

Anche se, ti ditrò la verità, ho visto tanti colleghi lavorare e fare le loro belle serate con una console all-in-one.

Perchè questa scelta? Beh, perchè la console stand alone è una soluzione pratica, non ha mille cavi da collegare, è veloce da mettere via a fine serata e tendenzialmente non si romperà mai!

Mixare senza pc con la tua console

Tipicamente le console sono intese come configurazioni in almeno 3 pezzi separati: 2 CDJ ed un mixer, a cui possono essere aggiunti, scheda audio esterna, effetti, pads, sintetizzatori extra, altri cdj, controller.

La maggior parte dei top djs al mondo usa un setup come in questa foro, con la mitica Juicy M:

In alternativa, per non spendere un capitale ed avere comunque a disposizione un setup che ti permetta un bel po’ di libertà artistica, le varie case di produzione come Pioneer, Numark, Denon hanno pensato a delle console All-In-One, in cui inserire in un solo device buona parte delle funzioni delle console professionali.

Come puoi vedere in questa foto, trovi moltissimi knobs e switch per lavorare con gli “strumenti base” del tuo lavoro di mixing, come cue point, samples, loop ed effetti, in una configurazione compatta e sicuramente più economica.

Console dj senza pc

Cosa devi guardare per scegliere la tua Console All in one da usare senza PC

Passare da un controller midi che ti permette di vedere cosa stia combinando il software, ad una console vera e propria non è un passaggio semplice.

Dovrai quindi lavorare più di intuito, abilità ed orecchio.

Andando con ordine, osserva attentamente queste cose:

  • Lunghezza delle corse dei fader
  • Lunghezza delle corse dei pitch
  • Tipi di interfacce I/O
  • Intuitività delle funzioni
  • Supporti abilitati

Innanzi tutto occhio alle leve dei fader: mano a mano che le tue djing skills aumenteranno, vorrai un controllo sempre più fine sui volumi e sui fade.

Stesso discorso per le leve del pitch: una leva del pitch con corsa lunga ti permette di fare “pitch mixing” ad un livello più preciso e quindi nettamente superiore.

Attento anche alle interfacce, spendere meno e ritrovarsi senza un’uscita RCA di buona qualità può riservarti brutte sorprese. Anche se ormai poche console stand-alone ne sono sprovviste.

Controlla sempre che ci sia un’uscita di preascolto, e, meglio ancora se integrata, un ingresso per il microfono.

Potrebbe capitarti di dover fare degli annunci al pubblico oppure sganciare il mic al tuo vocalist di fiducia; con cui far saltare tutto il pubblico al ritmo del vostro ultimo remix.

Occhio anche all’intuitività! Non vuoi passare mesi a studiare un manuale, ma usare le tue console il più spesso possibile per suonare!

Infine, per essere una buona console, dovresti controllare che supporti sia CD che USB e qualche ingresso extra per attaccarci un mini sintetizzatore.

Ma quindi, quale console senza pc andrò a comprare?

Dipende dal tuo budget! Ahahaha. Money is the king my friend!

Scherzi a parte: ragiona bene se vuoi solo divertirti o se vuoi intraprendere la professione di DJ. Questo è l’importante per scegliere la tua console senza pc.

Se tu hai le idee  chiare, allora posso aiutarti mostrandoti soluzioni dai 500€ ai 1700€!

Console dj senza pc: Gemini GMG GMX DRIVE

La Gemini GMG GMX DRIVE, che si attesta ad una spesa di circa 530€, è la console stand alone più economica del mercato

Console dj senza pc

[su_button url=”http://amzn.to/2ntSc9I” target=”blank” style=”stroked” background=”#fc9900″ size=”7″ center=”yes” radius=”10″ icon=”icon: headphones”]Puoi Acquistarla Qui[/su_button]

Console dj senza pc: Numark Mixdeck Express

La Numark Mixdeck Express unisce la portabilità di un controller alla maturità di una console, con un prezzo che oscilla intorno ai 750€

Console dj senza pc

[su_button url=”http://amzn.to/2lQIT7F” target=”blank” style=”stroked” background=”#fc9900″ size=”7″ center=”yes” radius=”10″ icon=”icon: headphones”]Puoi Acquistarla Qui[/su_button]

Console dj senza pc: Pioneer XDJ R1

Nonostante la compattezza ed il costo relativamente contenuto, la qualità della Pioneer XDJ R1  ne fa una scelta di punta per chi vuole già provare il top. A poco più di 900€, il feeling dei CDJ di casa Pioneer.

Console Dj senza pc Pioneer

[su_button url=”http://amzn.to/2mzmmcF” target=”blank” style=”stroked” background=”#fc9900″ size=”7″ center=”yes” radius=”10″ icon=”icon: headphones”]Puoi Acquistarla Qui[/su_button]

Console dj senza pc: Denon MCX 8000

Coloratissima e molto performante, la Denon MCX 8000   permette di lavorare con due deck fisici e due virtuali. Inoltre utilizza un mixer a 4 tracce assente nelle altre console di fascia media. Per 1299.90€, avrai in mano una macchina professionale e con alte potenzialità.

Console dj senza pc

[su_button url=”http://amzn.to/2mX6RxB” target=”blank” style=”stroked” background=”#fc9900″ size=”7″ center=”yes” radius=”10″ icon=”icon: headphones”]Puoi Acquistarla Qui[/su_button]

Console dj senza pc: Pioneer XDJ RX

Che dire, la Pioneer XDJ RX  è il top di gamma che ho visto usare a molti dj professionisti. Una console stand alone che per poco più di 1600€ può regalarti numerose soddisfazioni. Ha tutto per essere il tuo ingresso nel mondo delle console dei top dj. Non costa poco, ma è il top sia come qualità audio sia come qualità e precisione di tutti i suoi componenti

console dj senza pc pioneer xdj rx

[su_button url=”http://amzn.to/2mz5pil” target=”blank” style=”stroked” background=”#fc9900″ size=”7″ center=”yes” radius=”10″ icon=”icon: headphones”]Puoi Acquistarla Qui[/su_button]

 

[su_button url=”https://www.diventadj.com/console-dj-ebay-offerte/” target=”blank” style=”3d” background=”#fc0010″ size=”11″ wide=”yes” center=”yes” radius=”round” icon=”icon: headphones” rel=”nofollow”]TROVA LA TUA OFFERTA SU EBAY![/su_button]

 

Conclusioni

Spero che questo articolo ti sia servito per capire un po’ meglio cosa sono le console dj senza pc. Era il mio obiettivo!

Ricordati di lasciarci un commento, seguire la pagina, e condividere l’articolo, se ti è piaciuto!

Comments

comments